lunedì 19 novembre 2012

Spaghetti al sugo di tonno


Eccomi di nuovo dopo qualche giorno di astinenza da internet per un guasto sulla linea di zona.

Anche questa che propongo oggi è una ricetta facile e veloce che va bene per tutti i giorni, quando si è stanchi o si ha poco tempo da stare intorno ai fornelli. Ma non per questo, dico io, si deve rinunciare al buon gusto!


Le dosi per 3 persone sono:
3 cucchiai di olio evo; 1 cipolla piccola; 1 spicchio di aglio; 1 mazzetto di prezzemolo (facoltativo); 1 scatoletta di tonno da 160 g; 1 barattolo di polpa di pomodoro da 210 g; 2 cucchiai di parmigiano grattugiato; sale; 280 g di spaghetti.

In una padella con un poco di olio metto una cipolla piccola e uno spicchio d’aglio tritati molto finemente. Aggiungo un bel pizzico di sale (ormai mi sono convinto che con il sale la cipolla diventa più morbida e perde il tipico sapore aggressivo che a me non piace) e lascio rosolare finché la cipolla e l’aglio cominciano ad imbiondirsi.


Verso quindi il pomodoro; per fare prima ho usato un barattolo di polpa da 210 g, ma si può usare le passata o anche, meglio, il pomodoro fresco. Volendo, si può aggiungere anche una manciata di foglie di prezzemolo ben lavate, asciugate e tritate; se piace, si può dare anche una leggera spolverata di pepe (ma io non ce l'ho messo).
Incorporo quindi il tonno, riducendolo a pezzettini con una forchetta.


Si può usare il tonno sottolio, oppure anche quello al naturale; in entrambi i casi, versare anche un po' di liquido della scatoletta, che darà più sapore al sugo.
Lasciare insaporire a fiamma media per pochissimi minuti, senza aggiungere sale (regolarsi comunque secondo il proprio gusto; io evito di usare troppo sale per tenere sotto controllo la pressione arteriosa).

Nel frattempo lessare la pasta e scolarla molto al dente. Versarla molto umida nella padella con il sugo e mantecarla per un minuto o due, aggiungendo 2 o 3 cucchiai di parmigiano grattugiato per arrotondare il sapore.
Spegnere il fuoco, lasciar riposare per un minuto, quindi impiattare quando ancora è molto calda.


Ed ecco il mio fumante e saporitissimo piatto di spaghetti al sugo di tonno.
 

7 commenti:

  1. ma sai che l'ho fatto proprio l'altro giorno ? mi piace tanto! provalo anche con il tonno fresco. Ma sai che abbiamo le stesse tovagliette?
    un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le tovagliette sono un recente acquisto, insieme al set di piatti - bicchieri e posate colorate.
      Sicuramente la pasta al tonno fresco è più buona, però lo devi comprare apposta, mentre la scatoletta ce l'hai già in casa. Salutoni

      Elimina
  2. Buona la pasta col tonno! Da brava pigrona la faccio anche in bianco,solo con olio,cipolla,poco prezzemolo e tonno.Velocissima e gustosa..
    Un bacione
    Edith

    RispondiElimina
  3. a me gli spaghetti con il tonno in scatola e il pomodoro piacciono tantissimo!!!!!!!!!!!! Ma con il parmigiano non li ho mai provati!!! lo farò!!! Ciao Buon sabato!!! marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti mettere il parmigiano nel pesce può sembrare a molti un'eresia. E invece su questo sughetto ci sta proprio bene! Ciao

      Elimina