sabato 5 novembre 2016

Linguine alle briciole e bottarga

Per chi ama il pesce è un piatto delizioso, facile e veloce da preparare.
L'uso della mollica di pane raffermo compensa l'elevato costo della bottarga; ma poiché di bottarga ne bastano poche decine di grammi, il piatto diviene anche economico.
Per chi non lo sapesse, la bottarga è costituita dalla sacca ovarica del muggine (cefalo) o del tonno, le cui uova vengono salate e seccate al sole secondo procedimenti tradizionali.



Ingredienti (per 2 persone)
  • 30 g (ca.) di bottarga di muggine (mezza baffa)
  • 4-5 fette di mollica di pane casareccio raffermo
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 bacca di peperoncino
  • 3 cucchiai d'olio extravergine di oliva
  • 180 g di linguine (o altro tipo di pasta, preferibilmente lunga)

Preparazione

Tritare molto finemente l'aglio privato del germe ed il prezzemolo. Mettere in una padella antiaderente insieme ad una bacca intera di peperoncino ed un poco d'olio.


Tagliare a cubetti molto piccoli il pane raffermo e farlo abbrustolire nella padella con il condimento. Eliminare il peperoncino.


Quando le briciole di pane risultano sufficientemente colorite, spegnere il fuoco per evitare che si brucino.

Grattugiare la bottarga e metterla da parte.



Nel frattempo lessare la pasta in acqua moderatamente salata e scolarla 2 o 3 minuti prima del tempo indicato sulla confezione. Recuperare in po' d'acqua di cottura della pasta in caso di bisogno.

Versare la pasta al dente nella padella con le briciole e farla insaporire bene saltandola a fuoco moderato. Aggiungere un poco d'acqua di cottura se necessario e 2 o 3 cucchiai di bottarga grattugiata. Spegnere subito il fuoco (la bottarga non deve cuocere).

Impiattare e spolverare la superficie della pasta con abbondante bottarga.








36 commenti:

  1. La bottarga mi piace proprio perché riesce a conferire alle pietanze quel sapore di mare senza però doverne utilizzare molta, anche perché, come hai detto tu, ha un costo abbastanza elevato. Bella l'idea di compensare con le molliche di pane. Salvo subito la ricetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, ne basta poca per sentire il sapore del mare con tutte le sue sfumature. Con le molliche di pane non l'avevo mai provata, ma trovo che è un'ottima soluzione! Sono felicissimo che questa mia ricetta ti piaccia. Un abbraccio

      Elimina
  2. Buonissime! E con il tocco di un po' di bottarga saran saporite :)
    Buona Domenica :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio cosi, è un piatto semplice e molto saporito!

      Elimina
  3. Questo piatto profuma di vacanza e mi riporta alla mia amata Sicilia :-) Complimenti Andrea, ti rubo l'idea x allietare il palato del maritino in questa domenica di pioggia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti è un piatto che profuma di mare e fa pensare alle nostre belle vacanze! Vedrai che il tuo maritino lo apprezzerà! :D

      Elimina
  4. Io l'adoro questo tipo di pasta.. con briciole croccanti e bottarga.. così semplice.. ma gustosissima! Buona domenica :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Temevo che l'accostamento con le briciole fosse un po' azzardato, invece è risultato azzeccatissimo. Il piatto era semplice, ma molto gustoso!

      Elimina
  5. Ricetta molto interessante, grazie!
    Buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con la bottarga questo piatto cambia connotazione e diventa irresistibile! A presto

      Elimina
  6. caro Andrea, mi fa piacere venire sul tuo blog, perchè trovo ricette nuove (pur amando il pesce, non ho mai mangiato la bottarga lo confesso!), ma la contempo semplici. Io sono una donna rapida e pratica, amo cucinare, ma non ho molta pazienza! Quindi grazie per questa ricetta così invitante! Un bacione e prepariamoci all'avventura del tiramisù!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io di pazienza ne ho poca e se scopro un piatto semplice ma di gran sapore puoi stare sicura che non me lo faccio sfuggire!
      E allora buon MTC e buon tiramisù!

      Elimina
  7. Mi piace un sacco questa pasta!!
    Buona serata e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci puoi credere, è veramente molto buona e veloce da preparare! Un abbraccio

      Elimina
  8. Risposte
    1. Non si può usare tanto spesso, ma il sapore che riesce a dare ai piatti è unico!

      Elimina
  9. davvero ottima e gustosa! grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea, ti assicuro che era veramente buona!

      Elimina
  10. una pasta davvero gustosa! la adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non sei la sola! Buona settimana

      Elimina
  11. Di questo piatto farei il bis, mi piace molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'avrei fatto volentieri anch'io, ma è finito al primo colpo! Un abbraccio

      Elimina
  12. Io adoro la bottarga..solo io purtroppo ma un piattino cosi per me sola me lo posso fare. Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì, Edvige, ne vale la pena! E poi, chissà, magari vedendolo mangiare potrebbero chiederti un assaggio!

      Elimina
  13. Andrea che delizia questo piatto... leggero, profumato... ma che acquolina che mi è venuta! un bascione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai detto bene: leggero e profumato, una vera delizia! Bacioni

      Elimina
  14. Qualunque cosa contenga della bottarga mi vede già lì a leccare il piatto - letteralmente. E' la prima volta che leggo il peperoncino chiamato "bacca". eh, si vede quando c'è l'esperto ;-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, botanicamente parlando il frutto del peperone si chiama bacca, come quello del pomodoro o della melanzana; ciliegie, albicocche, ecc. sono invece drupe. Ma tutto questo conta poco, l'importante è assaporare il profumo della pasta con la bottarga che non ti stanca mai! Un caro abbraccio

      Elimina
  15. Un primo piatto stuzzicante e ricco di gusto! Delizioso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piatto che si fa di rado, ma è veramente molto gustoso! Saluti

      Elimina
  16. Risposte
    1. Grazie Andrea, sono veramente buone!

      Elimina
  17. I primi piatti, la mia passione. E qui da te, Andrea, trovo sempre spunti imperdibili. Ho realizzato di averne perso un paio, nelle ultime settimane. Mi metto subito in pari :)
    Un caro saluto e buona settimana,
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me i primi piatti sono una vera passione! Un carissimo saluto

      Elimina
  18. Ho la passione per i primi e questo deve essere il top con il picco di salinità della bottarga e la croccantezza del pane... Buon weekend caro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con la bottarga questo primo diventa profumatissimo e irresistibile! Un salutone

      Elimina