domenica 28 febbraio 2016

Salsa ketchup homemade

In genere sono poco propenso a fare uso di salse esotiche che non siano le comunissime maionese, besciamella o simili.
Questa volta, invece, ho voluto provare a fare il ketchup per condire delle crocchette di patate al forno.
Fidandomi poco dei prodotti in vendita, generalmente troppo ricchi di coloranti, dolcificanti artificiali ed altri additivi poco desiderabili, ho pensato di prepararlo in casa.

Il ketchup è una salsa agrodolce a base di pomodoro dalle origini molto antiche. Infatti, sebbene sia comunemente considerata un prodotto statunitense, in realtà è di derivazione cinese o malese dove nasce come una salamoia a base di pesce fermentato, principalmente di acciughe, chiamata kecap o kichap.
La ricetta moderna del ketchup inizia invece a svilupparsi alla fine del Settecento quando negli Stati Uniti alcuni cuochi cominciano a utilizzare il pomodoro per produrla.
Nel 1812 nasce il primo tomato ketchup (ketchup di pomodoro), ma solo nel 1872 Henry J. Heinz sviluppò la ricetta del ketchup che la sua azienda utilizza ancora oggi.


Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/ketchup.html

Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/ketchup.html
Per fare questa salsa ho pensato di adottare un procedimento molto semplice, ma dal risultato pienamente soddisfacente.


Ingredienti

  • 400 ml di passata di pomodoro
  • 40 g di zucchero di canna
  • 40 ml di aceto di mele
  • 1/2 mela golden delicious (non sbucciata)
  • 1 cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaino di paprica dolce
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di sale rosa dell'Himalaya
  • 3-4 gocce di tabasco



Preparazione


Mettere nel frullatore tutti gli ingredienti; inserire anche la mezza mela ridotta a cubetti, ma senza sbucciarla.


Frullare bene tutti gli ingredienti (io ho usato un frullatore ad immersione) fino ad ottenere un composto molto liscio ed omogeneo.
Versare la salsa in una casseruola e metterla a bollire a fuoco molto dolce per almeno un'ora, girando di tanto in tanto.




Quando la salsa si sarà sufficientemente addensata, toglierla dal fuoco e travasarla in un contenitore adatto.



Può essere usata con patatine fritte, hot-dog e hamburger, o comunque come condimento nell’ambito dei cosiddetti “street food”.
Io l'ho usata per condirci delle crocchette di patate cotte al forno.







48 commenti:

  1. mi viene da sorridere, perchè proprio ieri pensavo alla salsa ketchup avendo visto in televisione una ricetta che non mi convinceva per nulla! Voglio assolutamente provare la tua, perchè in casa mia ne sono ghiotti! Un bacione e una carezza al tuo nipotino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me invece la salsa ketchup non mi fa impazzire, ma questa che ho fatto io, sorprendemente, mi è piaciuta moltissimo. Credo che il segreto sia la mezza mela e la cottura lunga che fa svanire in parte il sapore dell'aceto. Un bacione

      Elimina
  2. Che bello il ketchup fatto in casa!! Lo voglio provare!! Sono un po' titubante sulle salse fatte in casa non tanto per me ma per mio marito che ha il palato abituato a quelle comperate, che io assolutamente non mangio, ma se mi dici che la ricetta è valida e non si discosta troppo dal sapore tradizionale mi ci butto al volo, il ketchup comperato mi fa senso!!! Buona serata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà io il ketchup lo uso in rarissime occasioni, ma credo che la ricetta sia molto valida perché oltre ad essere piaciuta a me è piaciuta anche a mio genero che invece lo use spesso. Peraltro i prodotti in commercio sono pieni di sostanze che sì, daranno un buon sapore, ma sono tutt'altro che benefiche per la nostra salute. Un abbraccione

      Elimina
  3. Per chi ha in casa un ragazzino dodicenne purtroppo non si può sottrarre dall'avere in casa una bottiglietta di questa salsa. Compromessi a cui bisogna scendere (ma non troppo spesso) per far digerire anche le verdure più odiate. Questa tua ricetta mi solleva il morale, perchè di sicuro è buona e anche sana. Proverò sicuramente. Mamma ansiosa e pargolo ribelle ringraziano ;-)

    RispondiElimina
  4. Per chi ha in casa un ragazzino dodicenne purtroppo non si può sottrarre dall'avere in casa una bottiglietta di questa salsa. Compromessi a cui bisogna scendere (ma non troppo spesso) per far digerire anche le verdure più odiate. Questa tua ricetta mi solleva il morale, perchè di sicuro è buona e anche sana. Proverò sicuramente. Mamma ansiosa e pargolo ribelle ringraziano ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna col mio nipotino non ho ancora questi problemi. Comunque questa salsa fatta in casa è sicuramente sana perché sai con che cosa la fai, ...e mi sembra anche molto buona!

      Elimina
  5. buonissimaaaaaa!!!! con questa si possono fare piccoli peccatucci, senza soffrire!!! io cerco di riprodurre molte cose industriali, proprio per essere certa della qualità degli ingredienti e dell'assenza di additivi e conservanti . bravissimo!!!

    RispondiElimina
  6. buonissimaaaaaa!!!! con questa si possono fare piccoli peccatucci, senza soffrire!!! io cerco di riprodurre molte cose industriali, proprio per essere certa della qualità degli ingredienti e dell'assenza di additivi e conservanti . bravissimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti i prodotti del supermercato sono comodi perché sono già pronti, però sono pieni di conservanti, coloranti e additivi vari che di sicuro non fanno bene alla salute. Con questa soluzione, peraltro molto semplice da fare, puoi anche esagerare a mangiarla. Bacioni

      Elimina
  7. Lo ammetto, mai avrei pensato ad una mela tra gli ingredienti del ketchup!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mela, oltre ad armonizzarsi ottimamente con gli altri sapori, apporta anche la pectina presente nella buccia, che favorisce l'addensamento della salsa. Ciao

      Elimina
  8. E' da un secolo che voglio provare a farlo, sei stato bravissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giuliana! La preparazione è molto semplice, ma il risultato è veramente ottimo. Un saluto carissimo

      Elimina
  9. Fatto in casa deve essere tutt'altra cosa.. Noi qui lo adoriamo.. ma ammetto di comprarlo.. Dovrò provare questa ricetta.. Buona settimana!!!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia! Provala e fammi sapere!

      Elimina
  10. Caro Andrea tutta la mia approvazione per la scelta di fare questa salsa in casa: ormai i prodotti comprati sono composti prevalentemente di zucchero (osservavo con orrore al super che non si trova più una marmellata normale che usi più di 45 g di frutta per 100 g di prodotto!) per non parlare di grassi dubbi, e insaporitori e conservanti e coloranti di ogni genere. La ricetta a me sembra più che valida, va detto che come te non uso salse se non quella appunto di pomodoro sulla pasta, polenta ecc.! Non sono un'adepta dell'autoproduzione, ma nel caso, meglio questa tua che non è affatto complicata da fare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Pellegrina, se leggi la composizione dei prodotti che compri corri il rischio di smettere di mangiare! Questa salsa, che avrò mangiato non più di 2 o 3 volte, è molto facile da fare: scegli gli ingredienti che ti servono e poi frulli tutto. C'è solo da aspettare un'ora o anche più perché si addensi a sufficienza. Però alla fine sai quello che mangi!

      Elimina
    2. Smettere di mangiare io? Troppo facile :-). Semplicemente cambio prodotti, ne escludo proprio alcuni e compro al mercato anziché al super. Sapori molto più vari e freschi. Inoltre un buon frullatore fa miracoli!

      Elimina
    3. Brava, tu sì che hai capito come si vive: niente rinunce, per quanto possibile, ma trovare tutti i trucchi possibili per renderci la vita più piacevole e sana! ^_^

      Elimina
  11. Ciao Andrea,
    sono proprio contenta che sia possibile riprodurla in casa con un risultato di certo migliore! Bravissimo!
    A presto,
    Ale
    http://www.golosedelizie.com/2016/02/gnocchi-alla-sorrentina.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, è facilissima da fare ed il sapore è molto simile a quella confezionata. Almeno credo, perché è una salsa che ho usato in rarissime occasioni!

      Elimina
  12. Mi segno la ricetta, la voglio provare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, provala e fammi sapere cosa te ne pare. Io posso giudicare con difficoltà perché il prodotto commerciale non l'ho usato in pochissime occasioni.

      Elimina
  13. Geniale! Non ho mai pensato di farla in casa (anche perchè solitamente utilizzo solo la senape come salsa extra..) ma questa ricetta è da provare e con ingredienti reperibilissimi! Grande Andrea!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io uso spesso la senape, a differenza del ketchup che invece uso pochissimo. Comunque questa prova casalinga è stata pienamente soddisfacente. Provala e mi dirai! Un forte abbraccio

      Elimina
  14. ti confesso che non avevo mai pensato di prepararlo in casa, però mi sembra abbastanza semplice quindi non vedo l'ora di provarci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaci perché è facile da fare ed è forse più buono di quello commerciale! Naturalmente alcuni ingredienti li puoi sostituire a tuo piacimento, ad es. io ho sostituito il pepe con alcune gocce di tabasco. Vedi tu!

      Elimina
  15. Deve essere squisita questa salsa, ma se tolgo la paprika ( sono allergica) cambia qualcosa?
    Bravissimo altro che principiante..se fai un corso di cucina arrivo subitissimo...
    Abbraccio notturno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma assolutamente no. Io ce l'ho messa perché mi piace a piccole dosi ed è rossa come la salsa. Non credo che l'effetto finale ne soffra se non metti proprio tutto. Ad esempio il tabasco, che mi piace molto, l'ho messo in sostituzione del pepe, ma puoi optare per qualcosa di diverso. Un caro abbraccio

      Elimina
  16. Questa la faccio sicuramente visto che mio figlio ne va matto!!!grazie di cuore veramente e un grosso ABBRACCIO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cinzia, facendola in casa sai almeno cosa ci metti dentro e vedrai che il risultato sarà ottimo! Un abbraccione

      Elimina
  17. Wow bravissimo! Hai ragione chissà coloranti e additivi che ci saranno in quelle già pronte... Meglio farla da soli. Buon lunedì, ciao Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E poi a farla da soli è veramente facile! Ciao carissimo Andrea

      Elimina
  18. Sono felice di aver trovato un momento per farti visita, caro Andrea. Mi mancavano le tue delizie. La tua salsa Ketchup è fantastica. Mi piace particolarmente la presenza della mela Golden. Sei sempre geniale!
    Un caro abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma noooo, adesso mi fai arrossire! Però sono contento che ti piaccia! Un abbraccione

      Elimina
  19. Il ketchup fatto in casa...meraviglioso!! Non avevo la più pallida idea di come si potesse realizzare non facendone uso quasi mai, ma mi hai fatto venir voglia, lo voglio provare!!
    Un abbraccio ed a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sabrina, se lo fai da te poi ti viene anche voglia di usarlo! Baci

      Elimina
  20. Bravissimo Andrea..... fatta in casa è tutta un'altra cosa!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così, è tutta un'altra cosa! Un abbraccio

      Elimina
  21. Non avevo mai pensato di farlo in casa, grazie per aver condiviso la ricetta!
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Facendolo in casa viene anche più buono di quello che compri e sicuramente è più salutare! A presto

      Elimina
  22. Caro Andrea, anche se il ketchup non è la mia salsa preferita, mi ripropongo, comunque, ti provare la tua ricetta. Complimenti per le foto così luminose ed 'appetitose'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Silvana, anch'io non sono un patito per questo tipo di salsa. Ho voluto provarla per sperimentare qualcosa di nuovo, almeno per me. Devo dire che il risultato è stato molto positivo. Un forte abbraccio

      Elimina
  23. MAAAAA PER IL TUO COMPLEANNO CHE SUPER-RICETTA HAI INVENTATO?
    CIAO E BUON ANIVERSARIO
    BETI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Beti, volevo andare a festeggiare in Toscana e invece sono rimasto a casa con 38 di febbre, tosse e nausea. Neanche un dolcetto per l'occasione! Aspetto tempi migliori per rifarmi. Un abbraccio

      Elimina
  24. Accipicchia! Magari non fa nemmeno ingrassare a differenza di quella standard!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se non fa ingrassare, ma di sicuro eviti di farti una scorpacciata di coloranti e conservanti. Un caro saluto e scusami se ho tardato a risponderti

      Elimina