sabato 28 giugno 2014

Terrina di verdure gratinate

Le verdure d'estate sono un trionfo di colori e di sapori. Ne ho voluto approfittare per fare un piatto semplice e saporito che valorizzasse alcuni prodotti tipici di questa stagione.
Ho dunque usato:

  • 2 cipolle rosse di Tropea
  • 1 peperone rosso
  • 1 melanzana viola
  • 4 zucchine (romanesche)
  • 2 patate
  • 15 pomodorini Pachino (circa)
  • 10 fette di pane in cassetta
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
La preparazione è semplicissima. Man mano che preparo gli ingredienti, li metto direttamente dentro il contenitore in cui dovranno cuocere, che potrà essere una teglia o una pirofila.

Tagliare a fettine sottili la cipolla.
Aprire il peperone, togliere i semini interni e le parti bianche, tagliarlo a strisce e poi a losanghette lunghe un paio di cm.



Pulire e sbucciare parzialmente la melanzana, tagliarla a fette alte un dito e tagliare ogni fetta a dadini.




Allo stesso modo tagliare a dadini sia le patate, sia le zucchine. I pomodorini Pachino, invece, vanno tagliati a metà.
Mettere tutto in una pirofila, salare a sufficienza e spolverare con un poco di pepe (solo se piace) macinato al momento. Quindi condire con qualche cucchiaio d'olio extravergine, evitando però di ungere eccessivamente le verdure.




Nel frattempo preparare il pane in cassetta. Basta togliere i bordi scuri, tagliarlo a dadini come le verdure e condirlo con qualche cucchiaio d'olio, facendolo poi riposare per qualche minuto.




Distendere uno strato di pane sopra le verdure, dare ancora una girata di olio (e di pepe se piace) e mettere al forno a 200° coperto con un foglio di alluminio per evitare che il pane possa abbrustolirsi.




Tenere in forno a lungo, ma dopo 45 minuti conviene verificare lo stato di cottura; eventualmente abbassare la temperatura a 180° per continuare la cottura delle verdure e far asciugare il liquido che si sarà depositato sul fondo.

A fine cottura, dopo circa un'ora - un'ora e un quarto, spegnere il forno e lasciare riposare per qualche tempo.




Questo piatto da il meglio di sé se consumato tiepido o non troppo caldo.
Al posto del pane in cassetta si può usare del pan grattato, ma le riuscita non sarà la stessa.




60 commenti:

  1. Ciao Andrea :) Adoro le verdure, in estate ne mangio in gran quantità e questa tua terrina è davvero invitante! Chissà che buona! :) Complimenti, felice weekend :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina! Le verdure d'estate hanno un sapore che non ha niente a che vedere con quelle che trovi il resto dell'anno ed è un piacere mangiarle! Buon we anche a te!

      Elimina
  2. Ciao Andrea,
    questo è un super piatto, genuino, leggero e buono ;)
    lo proverò!!! a presto
    buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è veramente buono e per prepararlo ci vuole giusto il tempo di tagliare tutto a tocchettini (+ cottura). A presto carissima

      Elimina
  3. Ottimo in Austria fanno delle cose simili e poi la condiscono con la panna acida o yougurt accompagnata da patete insalata o saltate in padella. Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste verdurine si possono fare in mille modi e sono sempre buone! Un abbraccio

      Elimina
  4. Caspita, per me è un invito a nozze: adoro le verdure per cui non posso che apprezzare questo piatto :)
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti piacciono le verdure questo è il piatto per te! Baci

      Elimina
  5. Buonissime!! Di solito uso il pane grattugiato grossolanamente per la gratinatura ma la prossima volta lo provo a tocchetti!! Bravo!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La verità è che il pane grattugiato che avevo era piuttosto vecchio e non volevo rischiare di rovinare tutto. Ma credo che con il pane in cassetta il gusto ci guadagna! Un abbraccio

      Elimina
  6. Un ottimo piatto con le mie amate verdure.
    Ciao Andrea.
    fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci crederai, ma quando scrivevo questo post pensavo proprio a te! A presto carissimo fulvio

      Elimina
  7. l'estate scorso preparavo qualcosa di simile. Ma questa alternativa mi sembra molto più piacevole e perfetta per la stagione più calda. Wow :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho trovata molto gradevole. E i pezzetti di pane abbrustoliti (forse un tantino troppo) che fanno scrunch quando li mangi sono un ottimo accompagnamento! Ciao

      Elimina
  8. Qui da me in Abruzzo si fa similare ma non a tocchetti, bensì a fette ;)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A tocchetti o a fette non credo che ci sia molta differenza. Però se i pezzi non sono troppo grandi si cuociono prima! Un caro saluto

      Elimina
  9. Ci sono piatti che sorprendono per la semplicità e la bontà infinita. Questo è uno di quei piatti: un piatto di gusto e di sostanza e il bello è che è alla portata di chiunque. E credo sia esattamente quello che cercano tutti: sorprendere con semplicità e buoni ingredienti.
    Un abbraccio
    Lore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Loredana! Questo piatto l'ho proposto a mia figlia dopo un primo abbondante. Non aveva più fame e non lo voleva, ma dopo un primo timido assaggio s'è quasi riempita il piatto! Buona domenica

      Elimina
  10. appetitose le tue verdure gratè e originale il pane a cubetti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pane a cubetti, oltre a dare sapore, dava anche una nota croccantina all'insieme che invece tende ad essere un po' molle.

      Elimina
  11. Buonasera Andrea, mi piace molto questa ricetta...le verdure sono sempre presenti sulla mia tavola e la tua terrina è un allegro e colorato invito a mangiarne a volontà! Eppoi, è semplicissima da preparare!! Complimenti e buona domenica, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mentre le tagli a pezzetti le metti direttamente nella pirofila, poi condisci e metti al forno! Facile da fare ma dal risultato strepitoso! Buona domenica, cara Mary

      Elimina
  12. Ottimo piatto, gustoso e colorato! !! Hai ragione per il pangrattato! !! !!! Un abbraccio! !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è un piatto bello per i colori e buono per i sapori! In genere preferisco usare il pane in cassetta perché è più delicato; il pangrattato se non è freschissimo non dà buoni sapori. Ciao

      Elimina
  13. Caro Andrea!!! Sono felice e onorata di essere stata la tua musa ispiratrice! !! Grazie e un abbraccio! !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mimma, sono io che ringrazio te; leggere il tuo blog è sempre un piacere! Baci

      Elimina
  14. Ciao! hai fatto bene il pane così croccantino con le verdure è buonissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con le verdure ammorbidite al forno, i cubetti di pane in cassetta leggermente abbrustoliti ci stanno benissimo! Un abbraccio

      Elimina
  15. Bellissima questa portata ,ricca di verdure con il croccantino che da' il pane !!!bravissimo un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia! Il piatto era veramente delizioso. Devi sapere che fino a qualche tempo fa queste verdure non le mangiavo proprio, non mi piacevano! Ora comincio a pensare che forse non le mangiavo perché non le sapevano cucinare. Fatte così sono una bontà!

      Elimina
  16. Anch'io adoro le verdure di questa stagione. Sono versatili e saporite, se poi si cucinano in questo modo, sono un vero sogno ad occhi aperti ^_^
    Complimenti Andrea e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, cucinate in questo modo le mangio di gusto anch'io che non amo troppo le verdure cotte! Buon inizio settimana carissima Consuelo :)

      Elimina
  17. Caro andrea,con il tuo piatto ho fatto un figurone e ho vuotato il frigo dalle tante verdure rimaste singole o solo qualche pezzo,mia figlia e la mia nipotina,hanno chesto il bis.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo fulvio sono contentissimo per te. Il piatto è veramente buono e si presta ottimamente come svuota frigorifero! Io non l'ho detto, ma le zucchine che ci ho messo erano parecchio vecchiotte, tanto è vero che con il pelapatate le ho parzialmente sbucciate per togliere le parti un po' annerite. Ma insieme a tutto il resto hanno fatto la loro bella figura! Buona giornata e a presto

      Elimina
  18. Eh si..Andrea caro, la verdura soprattutto in estate è un toccasana per tutti noi...
    Non metterò i peperoni perchè fortemente allergica..
    Un abbraccio e buon appetito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nella! Questo è un piatto 'aperto', nel senso che ci puoi mettere tutto ciò che vuoi (o che hai in frigo da troppo tempo). Viene ottimamente anche se i tempi di cottura delle verdure sono alquanto differenti: io temevo che le patate venissero troppo dure e le zucchine troppo sfatte, e invece è venuto tutto perfettamente a puntino! Un abbraccio

      Elimina
  19. le verdure sanno il fatto loro sempre, in estate però esaltano la tavola!
    aggiungo gli asparagi e gusto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, davvero, d'estate è un piacere mangiarle fatte in tutti i modi!

      Elimina
  20. Adoro!!! Io le faccio spesso al forno o in padella, ma senza pane! Buonissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me il pane le completa (se non lo sbruciacchi troppo), però comunque le fai sono sempre buone!

      Elimina
  21. Un piatto saporito che si presta a molte varianti e con le tante verdure di questo periodo è un passapartout squsito. Io al posto del pane metto mollica sbriciolata aromatizzata .
    A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bello di questo piatto è che ci puoi mettere tutte le verdure che vuoi ed è sempre buono! Un abbraccio

      Elimina
  22. perfetto per questo periodo dell'anno :)) buonissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, le verdure in estate sono particolarmente saporite e bisogna approfittarne! A presto

      Elimina
  23. mi piace molto l'idea di questo piatto, visto che ho tante verdurine nell'orto le raccolgo e lo preparo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora ti rimane solo l'imbarazzo della scelta, perché il risultato sarà comunque ottimo! Baci

      Elimina
  24. Rimango sempre incantata da come riesci a creare piatti superbi con ingredienti sani e semplici, Andrea!
    Un caro saluto
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quanto sei carina, grazie Maria Grazia! Stavolta ho fatto davvero un piatto semplice ma veramente molto buono. Un caro abbraccio

      Elimina
  25. Mi piacciono moltissimo questi piatti verdurosi!!!!
    Bravissimo Andrea, sempre belle idee qui da te!!
    Un caro abbraccio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, sei molto gentile! Un bacione

      Elimina
  26. Buonissimo!! Da te trovo spesso piatti vegetariani, credo grazie a tuo genero, e attingo, attingo, attingo...sto ancora pensando alle tue piadine :-D. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fino a qualche tempo fa ero spudoratamente carnivoro, ma ora con il genero vegetariano sto cambiando abitudini... per fortuna! Un abbraccio

      Elimina
  27. Risposte
    1. Sì è al forno! D'estate non è il massimo del confort, ma quando lo uso mangio in terrazza.

      Elimina
    2. Non intendevo quello.

      Il pensiero era:
      ho comprato gli ingredienti, ho seguito la ricetta e adesso la teglia è in forno.

      Tra l'altro gli avanzi sono ottimi anche il giorno dopo!

      Elimina
    3. Scusa avevo frainteso. Come è venuto? Per gli avanzi, è vero, non si butta niente; il giorno dopo sono sempre buoni!
      Io per un po' starò lontano dai fornelli; dopo che mi hanno tolto quasi mezzo orecchio sono un po' frastornato. A presto

      Elimina
  28. E' un piatto semplice ma è anche un piatto vincente! Io che adoro le verdure dell'orto lo replicherò sicuramente!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi stare sicura che con le tue verdure avrai un grande successo. Un bacione

      Elimina
  29. Ho fatto varie versioni di verdure al forno, sono tutte ottime, ma col pane in cassetta davvero non ci ho mai provato, sembrano saporitissime e croccanti, la prossima volta provo la tua versione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, provalo una volta e lo riuserai ancora. Infatti la croccantezza del pane ben si abbina con le verdure che invece rimangono piuttosto morbide!

      Elimina