martedì 3 settembre 2013

Briciole di Giappone

Come ormai molti miei lettori già sanno, in agosto mia figlia è andata in vacanza in Giappone con il suo ragazzo (e la mia macchina fotografica).
Di ritorno mi ha scaricato un mucchio di foto che ha scattato un po' con la mia macchina e un po' con il suo i-Phone.
Siccome raramente capita di andare in Giappone, ho pensato che potrebbe essere interessante condividere qualche sua foto, insieme alle prime impressioni ricevute in quel paese così lontano e così diverso.

Foto di Tokyo

La città è molto moderna, vivace, ma anche un po' ansiogena. Per gli spostamenti è facile perdere molto tempo per orientarsi, visto che molti cartelli sono scritti soltanto in giapponese.














palazzo della birra asahi (di colore biondo e la schiuma in cima)


La modernissima stazione di Kyoto
I kyotesi (?) non la volevano perché la ritenevano troppo moderna, ma è bellissima ed efficientissima.





La camera dell'Hotel
Dimenticatevi il letto tradizionale. I bagni sono molto automatizzati: spesso tazza e bidè sono a scomparsa e compaiono pigiando un pulsante; quando usi il bagno comincia un piacevole suono d'acqua corrente (ma anche di musica, se si preferisce) per mascherare eventuali rumori sgradevoli.


kit di benvenuto (kimono, cintura e asciugamano)










Neko cafè (neko = gatto)
Qui puoi bere qualcosa (caffè, tè o altro), leggere e giocare con una miriade di gatti di tutte le razze che gironzolano per l'ampio locale.












Le cigno barche
Non è proprio il laghetto dell'EUR di Roma, ma la barca cigno è un pedalò divertentissimo.










Luoghi tipici


La campana di tempio più grande del Giappone (il batacchio è esterno)

Godzilla originale





santuario Kyoto con porte

porte del santuario



pagoda

statua Kyoto

tempio Kyoto

templi Nkko

Volpe a tempio Fushimi inari



Natura e paesaggi
I giapponesi hanno il massimo rispetto per gli animali e la natura e li proteggono. Se un albero è molto vecchio lo puntellano per evitare che cada a terra. Puoi facilmente incontrare animali bellissimi che solitamente fuggono alla vista dell'uomo. A volte sembrano statue da quanto stanno fermi anche se ci avviciniamo a loro, e invece poi ti accorgi che sono veri.


airone, Kyoto

cerbiatto, Nara

foresta di bambù, Kyoto









Nara



notare i pali di sostegno per evitare che i rami si spezzino

padiglione d'oro, Kinka kuji 
Shirakawa go





E infine ... cibo e dolci!



salse di accompagnamento per pasti

colazione tipica (salmone, riso, uovo poco cotto, verdure e salse)

fabbrica di dolci
dolcetti

okonomijaki o frittata-pizza giapponese con salsa di soia densa e maionese

pollo fritto, uovo poco cotto, zuppa miso

cibi di plastica (per far vedere come sono fatte certe pietanze)

cibo finto (di plastica)


dolci confezionati










mercato

locale Hello Kitty

soba fredda con zuppa di soia, riso, tofu e verdure

sushi


Cosa piace

  • Il grande amore e rispetto per gli animali, la natura e la loro storia.
  • La grande pulizia di strade e ambienti pubblici, anche nelle grandi città. Per strada non esistono cestini o raccoglitori per immondizie: se produci qualche rifiuto (cartacce, ecc.) te lo metti in tasca e lo butti a casa tua.
  • La precisione cronometrica dei treni. Dovendo prendere 3 treni che partono pochissimi minuti dopo l'arrivo del precedente, puoi essere sicuro di riuscire a prenderli tutti. Se dici che in Italia i treni sono spesso in ritardo, loro non ci credono: è semplicemente inconcepibile!
  • L'amore e la precisione, quasi maniacale, con cui confezionano vari oggetti usando scatole e carte particolarmente decorate.

Cosa non piace
  • Il clima caldo e umido insopportabile che ti toglie ogni forza.
  • L'impossibilità di usare le carte di credito perché, sembra, che sia in corso il rinnovo dei sistemi di sicurezza informatici bancari (questo è stato un bel problema!).


50 commenti:

  1. Che bello grazie mille Andrea di aver condiviso con noi queste fantastiche foto,naturalmente io passo per la colazione Giapponese ihihiih sono troppo affezionata al cappuccino e cornetto :-)

    RispondiElimina
  2. Ma che bel post e che belle foto! Anche se, come era prevedibile, alcune didascalie sono sbagliate ;)

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia! Prima o poi piacerebbe anche a me andarci, sono un'amante del jappone (dai cartoni animati al cibo :-D)

    RispondiElimina
  4. Ma che bello, Andrea, grazie per la condivisione! Voglio andare in Giapponeeeeeeeeeeeeeee :D E subito al Neko bar, perfetto per me che amo i gatti! ^_^ Sei tornato in possesso della tua macchina fotografica? :) Bacioni e buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Grazie per questo tour :) e' stato bellissimo questo giro virtuale :) buon pomeriggio

    RispondiElimina
  6. ..è come fare un salto in un altro pianeta :-)

    RispondiElimina
  7. Bellissimo è entrare in un altra dimensione come vita e concetta della stessa. Il letto avrei difficoltà nel rialzarmi, affascinante il post con i gatti il resto è super. Clima umido lo so ti uccide (un mio amico ha dovuito letteralmente scappare)per fortuna non tutte le città dicono sono cosi. Grazie di avermi resa parteci buona giornata.

    RispondiElimina
  8. Andre non ho parole.. non solo è meraviglioso ogni panorama, ogni ambiente.. ma quello STUPENDO bar con i gatti sarebbe tappa fissa e obbligata per me...!! <3 <3 Che splendore!!! Un bacione!

    RispondiElimina
  9. che belle foto! grazie per aver condiviso con noi questi ricordi di un paese così lontano!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  10. Ho visto diverse foto dal Giappone, ma raramente in una pagina si riescono a racchiudere i vari lati del Paese del Sol Levante...
    In questo post direi che ci sei riuscito benissimo!
    E' sempre incredibile notare come in Giappone sono talmente attaccati alle tradizioni e allo stesso tempo sono all'avanguardia nella tecnologia!

    RispondiElimina
  11. ma grazie!!! anche a me ha colpito l'innovazione tecnologica a "braccetto" con la tradizione e poi il locale con i gatti il paradiso dei gattofili!! :D grazie mille!

    RispondiElimina
  12. Bellissimo post Andrea! e' stato molto bello vedere le foto!!!!belli gli animali! forte il bagno e le camere!

    RispondiElimina
  13. Grazie per questo post! Che meraviglia! la precisione, la puntualità, la pulizia, insomma la civiltà!
    Grazie ancora, Andrea!
    MG

    RispondiElimina
  14. Una cultura così diversa dalla nostra ma allo stesso tempo affascinante! ;)

    RispondiElimina
  15. che meraviglia! Spettacolare.. spettacolare davvero!!!!
    il Giappone è uno dei miei sogni nel cassetto :)
    Sapevo del caldo umido.. infatti mi avevano sconsigliato di andarci in estate!

    RispondiElimina
  16. grazie di questo post che mi ha dato la possibilità di vedere un angolo di Giappone, il locale con i gatti l'ho trovato molto curioso e visto il mio amore per loro lo eleggo al mio preferito e mi chiedo se tua figlia abbia chiesto il perchè di questo locale ? ciao a presto

    RispondiElimina
  17. Il Giappone è un paese davvero stravagante, meglio che resti sui manga!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Che foto meravigliose! Anche a me piacerebbe riuscire ad andare in Giappone un giorno!

    RispondiElimina
  19. Mai statain Giappone.. maper una volta nella vita mi piacerebbe andare!! Bellissime le foto.. grazie per la condivisione.. e complimenti per tua figlia..è molto carina e solare dalle foto! :-)

    RispondiElimina
  20. andrea grazie infinite per aver fatto questo bellissimo post sul mio paese preferito il giappone spero di poterci andare un giorno e dopo aver visto le tue foto la mia curiosità è aumentata!!!!complimenti a tua figlia è una brava fotografa ed è anche molto carina....un saluto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (vedo che ti ha risposto direttamente mia figlia)

      Elimina
  21. Magnifiche foto veramente! Mi hanno fatto venir voglia di fare le valigie!Chissa' che bel viaggio deve essere stato!

    RispondiElimina
  22. Wow Andrea, spettacolari alcune emozionanti, che bello vedere un angolo di mondo così diverso e distante!
    Grazie a te e a tua figlia per averle condivise con tutti noi!

    RispondiElimina
  23. Viaggio interessante e molto istruttivo, foto spettacolari... una cosa non mi è chiara, i soffitti delle stanze d'albergo sono molto bassi o è il ragazzo di tua figlia ad essere molto alto?
    un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il ragazzo di mia figlia non è altissimo perché sta sotto i 180 cm e i soffitti non sono particolarmente bassi (è l'inquadratura che inganna). Invece sono le porte ad essere basse, anche in alcuni locali dove spesso ci sono cartelli che dicono di stare attenti alla testa!

      Elimina
  24. @ Giovanna, Francesca, Valentina, m4ry, Cristian, Edvige, Ely, Linda, Enrico, Fragolina, Annalisa, Maria Grazia, Federico, Manuela, Enrica, Melinda, Beatrice, Claudia, Mammalorita, Laura, Sara: un grosso ringraziamento a tutti quanti per l'interesse dimostrato: mi fa molto piacere che questo post sia stato ben gradito!

    @ Cate: un grosso grazie anche a te, che sei l'autrice delle foto! Se qualche didascalia è sbagliata, dammi le informazioni giuste ed io provvederò a fare le opportune correzioni.

    p.s. Per qualche giorno starò fuori e non potrò seguire il blog. Ma potete continuare a scrivermi perché risponderò appena sarò tornato.

    RispondiElimina
  25. Wow quante belle foto! Tra i viaggi che vorrò fare sicuramente ci sarà Tokyo.. ringrazia tanto tua figlia per le immagini che ha scattato!! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo farò senz'altro, grazie Anita!

      Elimina
  26. Bellissimee queste foto del Giappone, un reportage completo.Ringrazia tua figlia da parte mia.
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le foto erano tantissime; io ho cercato di presentare le più significative cercando di catalogarle secondo un mio criterio logico.

      Elimina
  27. certo altri paesaggi altra cultura altro modo di vivere!! Bellissime foto!! bellissima esperienza!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, un'esperienza indimenticabile di un mondo lontano, molto diverso e molto civile!

      Elimina
  28. Andreaaaaaa grazieeeee che bellissima sorpresa sono rimasta affascinata,incantata,sorpresa,stupita mai avevo provato tante sensazioni in cosi poco tempo....anche qui da noi i treni vanno cosi!!!e non solo quello.... grazie veramente di cuore per questo splendido reportage!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cinzia, avevi detto che ti sarebbe stato difficile andare fin laggiù ma che ti saresti accontentata di vedere qualche bella foto. Eccoti accontentata ...!

      Elimina
  29. Bellissime foto Andrea! Grazie per la condivisione! Mamma mia che voglia di andare in Giappone mannaggia a te! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola, il merito è di mia figlia! Io ho cercato di mostrare le più significative seguendo in 'mio' filo logico. Un abbraccio

      Elimina
  30. Ciao Andrea, grazie per aver condiviso con noi queste foto ed averci fatto "vivere" un pò del Giappone.
    Dico spesso che mi piacerebbe andarci, ma poi non capita mai di organizzare...e grazie a te invece, ho scoperto alcune cose molto interessanti........
    Il "caffè del gatto"!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Io potrei morire lì dentro ...e non per l'allergia ai gatti, ma perchè li adoro!!!...ma poi potrei portarmeli via tutti??
    (anche se la mia Stella non ne sarebbe affatto contenta!!)
    Bellissimi paesaggi e cultura molto interessante e "grande".
    Un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina, effettivamente il Giappone non è proprio dietro l'angolo, ma è veramente un paese da sogno! Non è però consigliabile andarci in piena estate per il clima molto caldo e umido. Un caro abbraccio

      Elimina
  31. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante e originale. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per regalarmi un follower +g e qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao
    http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
  32. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante e originale. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per regalarmi un follower +g e qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao
    http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta cara Tiziana, con piacere ricambio la visita. Mi sembra che il tuo blog abbia molto successo, auguri!

      Elimina
  33. ehi, complimenti, per essere la prima volta che fai la sfoglia sei stato super! e quel ripino, mmm...complimenti anche per queste foto, che magnifico viaggio, miè sembrato di essere li!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto che anche tu hai fatto delle raviole vegetariane: buonissime!

      Elimina
  34. E' davvero un mondo a se il Giappone, ma mi piace da matti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia! Sì il Giappone è veramente un altro mondo: tradizioni millenarie e tecnologia avanzatissima che convivono armoniosamente. Baci

      Elimina
  35. Che posto stupendo!
    Bellissima vacanza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difficile da raggiungere, ma è veramente un altro mondo...stupendo!

      Elimina