lunedì 4 febbraio 2013

Avanzi di pollo

Approfitto subito dei suggerimenti che Edith Pilaff mi ha lasciato con il suo commento alla mia ricetta di ieri (Pollo al forno con limone).
Anche lei, infatti, lo fa come me, aggiungendo giusto un pizzico si sale (che però io ritengo superfluo) ed una foglia di alloro (che proverò). Aggiunge inoltre che, in caso di rimanenze, lo taglia a listarelle, aggiunge un po' di maionese e qualche pomodorino tagliato a fette e ci fa stupendi panini per la merenda.

Ora si dà il caso che ieri mi sia avanzato un po' di pollo e francamente avevo poca voglia di rimangiarlo ancora, magari riscaldato. Ecco allora che il suggerimento di Edith può subito essere messo in pratica (questa è la bellezza del blog!).
Quindi tolgo la pelle e le ossa, taglio a listarelle  la carne che ne ricavo, una bella spremuta di maionese (presa dal tubetto), qualche pezzo di pomodoro appena condito con un pizzichino di sale ed un filo d'olio ed ecco fatto un panino molto buono ed appetitoso!



Questo panino è in linea con il principio del "qui non si butta niente"....!

24 commenti:

  1. ottima idea per riciclare il pollo. Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ed il pollo acquista una fragranza del tutto inaspettata!

      Elimina
  2. Ottima idea, e sono favorevole al riciclo...ma la maionese falla in casa! E' deliziosa e facilissima da fare :))))

    Un bacione Andrea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, e sono anche molto bravo a fare la maionese... Ma questa era una cosetta veloce veloce ed ho preferito la comodità del tubetto già pronto. Un bacio

      Elimina
  3. Ciao Andrea,da brava disoccupata,il riciclo per me e' un obbligo!
    Nel caso rimpiazzassi il pomodoro con una sottile fettina di agnello arrosto ed aggiungessi un paio di foglie di crescione,otterresti il Queen Alexandra sandwich,una delizia del periodo edoardiano!
    Un bacione,a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sempre bravissima, come al solito, nel proporci sfiziosità storiche ed insolite (almeno per me). Spero che il tuo status di disoccupata sia temporaneo, comunque auguri per tutto! Ti abbraccio

      Elimina
  4. divertente questo piatto!!!
    voglio provare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è solo un panino, ma è buono ed è anche utile per spazzolare gli avanzi che non ti va di rimangiare tal quali! Buona notte

      Elimina
  5. che forza sei Andrea!mi piace da matti seguirti!il panozzo è degno dei miogliori paninari degli anni 80;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Quando ero studente fuori sede con i panini ci sono quasi cresciuto. Baci

      Elimina
  6. il pollo arrosto rimasto è ottimo per la classica insalata di pollo. Di solito si usa quello lesso che è più neutro come sapore. A me piace molto con il pollo arrosto perchè è più saporito, unica accortezza condirlo un po' prima in modo che si ammorbisìdisca di più nel caso di parti più asciutte.
    Ho anche una ricetta per condirla in modo diverso dal solito che è molto molto buona la cerco e te la dico. Stranamente credo di non averla mai messa sul blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Facci sapere, può essere utile!

      Elimina
    2. ho rotrovato il post in sospeso sul blog, adesso mi manca la foto e pubblico. :-) ti mando mail con ricetta se vuoi ;-)

      Elimina
    3. Fai con calma, non ho fretta!

      Elimina
  7. I panini del "non si butta via niente" sono decisamente i miei preferiti, specialmente quando avanza pollo e tacchino. Io adoro sempre una nota acidula e abbondo con giardiniere sott'aceto perché mi stuzzicano ancora di più l'appetito. Non manca ovviamente una buona dose di maionese, la morte sua!
    Buona settimana, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, la maionese non può mancare, poi per il resto ci metti quello che vuoi (o che hai)! Cari saluti

      Elimina
  8. Ottimo questo sandwich e bella l'idea del riciclo!
    E una birretta ci starebbe proprio bene!

    RispondiElimina
  9. Ciao, anch'io applico il principio del non si butta via niente....per cui il tuo panino salva pollo mi va benissimo!!!
    Ti seguo e se ti fa piacere passa a trovami.
    A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita che ricambio subito. Un caro saluto

      Elimina
  10. Non posso che approvare la tua ricetta considerato che sono un sostenitore della cucina senza sprechi. E l'abbinamento con la maionese trovo che sia perfetto. Condivido inoltre quanto ha scritto Daniela @ Senza_Panna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiano, che sorpresa leggerti qui!!!

      Elimina
  11. Grazie Fabiano! Ti sto seguendo sulla tua 'cucina gioiosa' e trovo ricette molto gustose ed invitanti. A presto

    RispondiElimina
  12. Ottima idea!non si deve buttar nulla soprattutto in questo periodo di crisi!
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami se ti rispondo solo oggi, ma ogni tanto perdo il filo... Comunque, cara Angelica, è proprio così: si deve cercare sempre di non buttare niente, specialmente di questi tempi! Un caro abbraccio

      Elimina