giovedì 15 ottobre 2015

Insalata di ceci piccini delle crete senesi

No, non sono morto e non ho neanche abbandonato il blog. Ho solo diradato la mia presenza per una serie di circostanze che mi hanno tenuto parecchio occupato.
Tra queste, cito il battesimo del mio nipotino, celebrato domenica scorsa con una cerimonia semplice ma molto suggestiva.
Dopo c'è stato il rinfresco a casa di parenti, che nella loro grande casa sono riusciti ad ospitare quasi una cinquantina di persone.
Non so come abbiano fatto, ma la mia consuocera, sua sorella ed un'altra loro amica hanno preparato espressamente per tutti un menu che comprendeva 9 antipasti, 6 primi piatti, 7 secondi e 10 contorni. Inoltre, frutta, torta, tiramisù e biscotti fatti in casa. Io ho contribuito molto modestamente facendo dei petti di pollo arrosto su letto di cipolle di Tropea (qui la ricetta) ed un arrosto di arista di maiale con gravy (grazie Maria Pia).



Oggi invece parlo molto semplicemente di un'insalata di ceci che qualche tempo fa ho propinato come secondo piatto al mio genero vegetariano.
Questi ceci sono un regalo di mia sorella, che li ha trovati nei pressi di S. Quirico d'Orcia (SI).


Si tratta di un cece particolare coltivato da tempo immemore nelle colline del Chianti, del Valdarno e del Pratomagno. Sono di piccole dimensioni, ma di grande sapore; hanno inoltre la buccia molto sottile e reggono molto bene la cottura che deve avvenire dopo una notte di ammollo.

Io li ho lessati come si fa normalmente per i legumi, cioè li ho ho messi in una pentola insieme ad una carota, una cipolla, un gambo di sedano ed una foglia di alloro. Quando cominciano a bollire, abbasso la fiamma e li faccio sobollire molto dolcemente per circa 45 minuti, aggiungendo un po' di sale soltanto verso fine cottura.

Nel frattempo taglio a cubetti piuttosto piccoli delle carote crude e dei gambi teneri di sedano,  cui unisco un po' di pomodorini pachino tagliati a spicchi. Aggiungo i ceci lessati, ma ancora piuttosto al dente, e condisco tutto con poco sale, una spolverata di pepe ed abbondante olio extravergine d'oliva.
Sul fondo del piatto dispongo un letto d'insalatina tenera, anch'essa condita con un filo d'olio.


Questo piatto è stato molto gradito da mio genero che ne ha fatto una grande scorpacciata.

I ceci avanzati li ho conditi in maniera classica con olio, poco pepe e qualche foglia di basilico sminuzzata a mano.






43 commenti:

  1. Ammazza quanta roba hanno cucinato.. che brave.. e bravo tu per ciò che hai preparato! I ceci.. che buoni sono.. forse il legume che pi preferisco e digerisco... Mi piace questa insalata.. A presto :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo delle pazze possono cucinare tutta quella roba, e temo che loro lo siano davvero; però era tutto incredibilmente buono! Ciao

      Elimina
  2. Non posso che confermare l'abbondanza e la bontà del menu.
    In effetti la cosa era un po ' maniacale, addirittura oltre all'enorme torta c'erano tiramisù e biscotti fatti in casa.

    Ma se tutti i maniaci fossero così il mondo sarebbe più bello (e più grasso)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Marina, magari i matti del mondo fossero tutti come loro!

      Elimina
  3. Un'insalata deliziosa Andrea, mi piacciono molto i ceci!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, si mangia volentieri ed è piena di sostanze salutari!

      Elimina
  4. Innanzi tutto auguri al tuo nipotino per il battesimo. Poi ... caspiterina quanto siete stati bravi!! Le signore sono state fantastiche a cucinare tutte quelle cose ma anche tu hai dato un contributo mica da niente. Complimenti davvero e bentornato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima manuela, sei sempre molto carina! Un bacione

      Elimina
  5. conosco quel tipo di cece ed è ottimo perché tiene bene la cottura ed il suo sapore è ottimo!!!un abbracciooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu lo conosci perché sei toscana, per me invece è stata una piacevole scoperta! Baci

      Elimina
  6. Andreaaaaaaa ciaoooooo complimenti per il Battesimo e mille auguri che banchetto!!!!!Potevi mettere una foto del cucciolo aaaahhhhhhh.....Sai una volta eravamo ad una sagra a lavorare e ho preso questa qualita' di ceci che ho apprezzato tantissimo ...baci caro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima Cinzia! Io invece questi ceci non li conoscevo, ma sono deliziosi!

      Elimina
  7. Io adoro i ceci ma sopra tutto in insalata. Anche stufati non sono male o abbinati con riso o pasta,
    Non conosco questi piccolini e nemmeno i ceci neri devo vedere come trovarli.
    Grazie della ricetta sei sempre più bravo.
    Buona giornata.
    PS. Auguri per il piccolino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Edvige! Questi piccolini si trovano soprattutto in Toscana e non dappertutto. Io li ho trovati molto buoni!

      Elimina
  8. Ciao Andrea,auguri per il tuo nipotino,essere nonni è sempre meraviglioso.
    Come sempre il tuo blog mi stuzzica l 'appetito.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione, essere nonni è davvero meraviglioso! Un caro saluto e a presto

      Elimina
  9. Che bello rileggerti Andrea e complimenti a tutti per quel meraviglioso e ricco buffet O_O
    Oggi con le ricette siamo più che mai in sintonia :-)
    Buon fine settimana e a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, proprio vero: oggi ceci a gogo! *__^

      Elimina
  10. AMO I CECI, MAI PROVATI IN INSALATA, SOLO SEMPRE CON LA PASTA, DEVO SEGUIRE IL TUO CONSIGLIO, GRAZIE!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In insalata sono forse meglio dei fagioli! Provali e poi mi dirai! Bacioni

      Elimina
  11. Caspita quanto hanno cucinato.
    Questo cece deve essere ottimo, e tu l'hai ben utilizzato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste sante (pazze) donne hanno sorpreso tutti: nessuno immaginava di trovare così tante pietanze e così buone! Un abbraccione

      Elimina
  12. Congratulazioni per la nascita del tuo nipotino che ha già iniziato a deliziarsi con i piaceri della tavola( visivi per il momento) alla festa di battesimo..
    Questi ceci preparati in questa maniera devono essere ottimi. Io li uso a volte con il classico maiale o come zuppa.
    Grazie Andrea , mi sei sempre utilissimo!
    Un abbracci serale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Nella, purtroppo mangio raramente i legumi, che invece sono tanto buoni, ed ancor più raramente li preparo come zuppa. Sono felicissimo che da me trovi spunti di tuo interesse. Un abbraccio carissimo

      Elimina
  13. Che splendida tavolata ricca di tante cose golosissime :)
    Adoro i ceci e trovo questa insalata molto sfiziosa, complimenti Andrea!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'insalata era davvero sfiziosa, sia per il tipo di ceci usati, sia per l'accompagnamento con cui l'ho condita! Bacioni ricambiati

      Elimina
  14. Innanzitutto auguri al piccolo e complimenti a tutti i cuochi della festa!! Avete realizzato un banchetto favoloso!! Un lavorone ma immagino la soddisfazione!! Amo i ceci e ogni volta che ne sento un tipo nuovo la mia missione è trovarlo, alla mia prossima scampagnata in Toscana terrò gli occhi bene aperti!! Ottima la tua insalata, adesso li preferisco in zuppa ma quando il tempo lo concede li preparo spesso come piatto unico in insalata!! Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avrei mai creduto che delle persone (apparentemente) normali avessero potuto preparare così tante cose buone per così tante persone; mi sbagliavo! Questa insalata di ceci è stata preparata durante una delle tipiche ottobrate romane, quando le giornate sono miti e piene di sole. E' stato un piacere mangiarla! Un carissimo abbraccio

      Elimina
  15. Fantastico piatto scalda cuore,io li amo proprio.
    grazie infinite per la tua presenza sul mio blogghino,buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati Ketty, per me è stato un piacere venirti a trovare! Un abbraccio

      Elimina
  16. Prima di tutto auguri per il tuo nipotino e poi lasciamelo dire, che bello poter godere della gioia di essere nonni! Mi auguro tanto che quando sarà ora e tempo anche a me verrà regalata la possibilità di coccolarmi un nipotino o nipotina, per ora anceh se grande seguito a coccoalre mia figlia! Quest'insalata di ceci invece è un'ottima idea per mia cognata vegetariana!
    a presto
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Alice, per te è ancora presto per diventare nonna, ti dovrai accontentare di fare la mamma, che è pure una cosa bellissima! Ciao, a presto

      Elimina
  17. innanzitutto augurissimi al piccolo !!! e complimenti per il luculliano banchetto...la tua insalata di ceci buonissima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I miei parenti ancora ne parlano di questo favoloso banchetto! Un abbraccio

      Elimina
  18. Bella ricetta coi ceci: facile e proprio quello che ci vuole con questo clima uggioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me i ceci fatti in insalata piacciono tantissimo! A presto

      Elimina
  19. Buongiorno! buona questa insalata :-) semplice e veloce! A presto

    RispondiElimina
  20. Buongiorno! buona questa insalata :-) semplice e veloce! A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maristella, mi fa piacere risentirti! Questo è il tipo di ricette che preferisco: semplici, veloci e buone! Baci

      Elimina
  21. Congratulazioni per il nipotino e ben ritrovato!!!
    Un'insalata deliziosa, gustosa e veloce!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina, mi fa tantissimo piacere risentirti. Come stai? Il tuo topino ormai sarà cresciuto, vero? Un abbraccio carissimo

      Elimina
  22. Mi piace molto questa ricetta, adoro i ceci, in insalata devo provarli!

    RispondiElimina